Forza Nuova: tessera ad honorem per il maresciallo Sola che ha messo i sigilli nella masseria di Di Maio - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

sabato 8 dicembre 2018

Forza Nuova: tessera ad honorem per il maresciallo Sola che ha messo i sigilli nella masseria di Di Maio

Il vigile in camicia nera. Cosi è soprannominato Salvatore Sola, maresciallo nel corpo della Polizia municipale di Mariglianella, comune di quasi 8 mila abitanti della città metropolitana di Napoli, salito agli onori delle cronache nazionali, per aver messo, nello svolgimento delle sue funzioni, i sigilli nella masseria della famiglia di Luigi Di Maio, esponente di primo piano del Movimento Cinque Stelle, vice premier del governo Conte e ministro del lavoro.
Il maresciallo, intervistato dai colleghi de Il Mattino, storico quotidiano partenopeo,ha esibito alle spalle della sua scrivania un ritratto del Duce dichiarando: quando c'era lui ( Benito Mussolini) queste cose non succedevano.
La dedizione al lavoro del maresciallo Salvatore Sola, unita all'ammirazione per la figura di Benito Mussolini non sono passati inosservati.
Infatti, la federazione provinciale di Forza Nuova, ha voluto omaggiare Salvatore Sola di una tessera ad honorem del movimento.
Il senso di questa iniziativa ci viene chiarito, con una breve nota, diffusa alla stampa, che riportiamo per interno.
La segreteria provinciale di Forza Nuova, rimasta colpita dalla dedizione al lavoro e all'idea mostrata dal maresciallo Salvatore Sola decide di consegnargli una tessera ad honorem del movimento, orgogliosi del fatto che esistano ancora onesti lavoratori che non hanno paura di sostenere le proprie idee e di essere esempio per la collettività.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700