giovedì 11 ottobre 2018

"Forza Salvini", nasce la corrente di Forza Italia che sostiene il Vicepremier della Lega

Risultati immagini per forza salvini
E' stata presentata ufficialmente questa mattina a Montecitorio "Forza Salvini", la componente populista interna a Forza Italia vicina al ministro Salvini e di supporto al "governo del cambiamento". A presentarla, in conferenza stampa, è stato il suo ideatore Pietro Spizzirri, vicecoordinatore nazionale e coordinatore regionale dei club Forza Italia della Calabria. «Noi vogliamo sostenere l’azione politica di Salvini da Forza Italia, la nostra bandiera è quella di Forza Italia – ha detto Spizzirri – e il nostro leader è Silvio Berlusconi, non vogliamo uscire da Forza Italia, rimaniamo in Fi ma vogliamo esprimere un disagio rispetto alla linea portata avanti dal partito, speriamo arrivi a chi siede negli scranni parlamentari» dove, non è escluso, la neonata corrente potrebbe già avere uno o più rappresentanti seduti e non ancora usciti allo scoperto. «Oggi - ha aggiunto - fare opposizione a Salvini potrebbe dire perdere consenso perché il nostro popolo vuole essere in linea con quello che Salvini sta facendo, perchè le sue politiche piacciono al nostro popolo».

Risultati immagini per forza salvini
E' dirompente Pizzirri e va avanti, inesorabile, nella presentazione della componente come un fiume in piena: «Forza Salvini si pone un obiettivo semplice: far capire al presidente Berlusconi che il popolo di Forza Italia vuole essere alleato di Matteo Salvini e della Lega in questa rivoluzionaria azione di miglioramento del paese. Forza Italia deve contribuire a migliorare i contenuti di questa manovra rendendola ancora più efficace per il progresso del paese ed il benessere dei cittadini, in linea con le vere aspettative della nostra base». Del resto, ha ricordato l'esponente azzurro, «il patto tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini era chiaro: il leader del centrodestra sarebbe stato chi prendeva più voti alle elezioni: ha vinto Salvini, per cui Forza Italia sia conseguente».

Attualmente nessun parlamentare ha aderito all’iniziativa “Forza Salvini” e, come spiegato dallo stesso Spizzirri, la corrente si autodefinisce «popolare e populista, vicina alla gente e lontana dai salotti romani» e serve a convincere il Cavaliere ad allearsi con il leader del carroccio e ad entrare in maggioranza, invece che fare opposizione. «Siamo una rete di sindaci, consigliere e amministratori locali che chiede un cambiamento della classe dirigente di Forza Italia, troppo distante dalla base e dal popolo azzurro». Intanto, il partito di Berlusconi continua a scendere nei sondaggi e a perde pezzi, nei territori ad ogni livello e nella politica nazionale, dove eletti e soprattutto elettori sono sempre più attratti da Lega e 5Stelle. L’iniziativa, com'era prevedibile, non è affatto piaciuta agli attuali reggenti di Forza Italia che hanno deciso di sospendere in via immediata Pietro Spizzirri. Non sarà semplice, purtuttavia, impedire ai forzisti salviniani di aderire comunque a questo movimento.

Il simbolo di Forza Salvini è volutamente provocatorio perchè si rifà al logo originale del partito; la bandiera di Forza Italia con il Tricolore trasversale e la scritta Forza Salvini al posto di Forza Italia. 

@AntonioCacace 

0 commenti:

Posta un commento