Due bombe contro la Lega a Treviso. Una esplode - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

giovedì 16 agosto 2018

Due bombe contro la Lega a Treviso. Una esplode

 Un ordigno rudimentale è esploso la scorsa notte all'esterno della sede storica della Lega a Treviso, il K3, in via Fontana 95, nella zona industriale di Villorba. Secondo le prime informazioni fornite dalla Questura, la deflagrazione non avrebbe provocato danni alla struttura, se non limitati al portone di ingresso. Non vi sarebbero persone coinvolte. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia e i Vigili del Fuoco e il personale operativo del nucleo Nbcr (nucleare, biologico, chimico, radiologico). Gli artificieri ha fatto brillare un secondo involucro rinvenuto lì vicino, dotato di una sorta di meccanismo d'innesco. Alle operazioni hanno assistito anche alcuni dirigenti veneti del Carroccio. Lo stabile che ospita la sede leghista non ha abitazioni nelle immediate vicinanze. L'ordigno, secondo fonti della Lega, era stato posizionato nei pressi della scala antincendio dell'edificio.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700