Benevento, libero il nigeriano che aggredì militare, l'ira di Giorgia Meloni - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

mercoledì 6 giugno 2018

Benevento, libero il nigeriano che aggredì militare, l'ira di Giorgia Meloni

Risultati immagini per giorgia meloni
Un nigeriano, di anni 29, ospite di un centro di accoglienza a Benevento, ha aggredito e ferito un carabiniere con una bottiglia di vetro.

Il brutto episodio di cronaca nera è avvenuto domenica sera, quando il giovane, in evidente stato di ebbrezza, ha iniziato a molestare i passanti nel centro storico. Quando sul posto sono giunti i carabinieri l'extracomunitario ha reagito colpendo uno dei militari al polso e all'avambraccio con una bottiglia. L'uomo è stato arrestato e successivamente rilasciato con obbligo di firma.
Una normale notizia di cronaca nera, di quelle che riempiono i quotidiani ed i siti di informazione nazionali e locali che assume anche una valenza politica grazie alle dichiarazioni pubblicata sulla propria pagina Facebook da Giorgia Meloni, leader indiscussa di Fratelli d'Italia. 
Post che riportiamo fedelmente.

ASSURDO! Il nigeriano che ieri ha aggredito un carabiniere a Benevento, è stato appena rilasciato con obbligo di firma. 
Un episodio vergognoso che non rende giustizia a chi ogni giorno mette a rischio la propria vita per la nostra sicurezza e che rappresenta una dura realtà: in Italia non esiste la certezza della pena. Confidiamo che il Ministro dell’Interno intervenga subito e faccia chiarezza su questa vicenda.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700