Amministrative 2018, c'è anche il primo sindaco leghista eletto in provincia di Napoli - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

lunedì 25 giugno 2018

Amministrative 2018, c'è anche il primo sindaco leghista eletto in provincia di Napoli

San Giuseppe Vesuviano, comune di oltre 31 mila abitanti della città metropolitana di Napoli è stato uno dei quasi 800 comuni chiamati al voto amministrativo previsto per domenica 10 giugno.
Cinque furono gli aspiranti alla carica di primo cittadino. Oltre al sindaco uscente Vincenzo Catapano ed al leader di Forza Italia, Antonio Agostino Ambrosio, altri 3 candidati sono stati pronti a tentare la scalata, Antonio Borriello, per il centro sinistra, Ivan Casillo, sostenute da liste civiche e Francesco Giugliano, di Rinascita Civile Vesuviana che ha avuto l''appoggio del sindaco di Napoli e della città metropolitana Luigi De Magistris, con il Movimento Cinque Stelle  grande assente di queste elezioni comunale.
Al turno di ballottaggio, previsto per domenica 24 giugno, sono giunti il sindaco uscente Vincenzo Catapano, sostenuto da 9 liste civiche di area centro destra, con il 46% dei consensi, e Antonio Agostino Ambrosio, locale leader di Forza Italia con il 19%.
Un turno di ballottaggio senza alcuna storia, che ha dato ragione al sindaco uscente Catapano. Settantadue per cento a ventisette è un capotto" che nessuno, si aspettava. E cosi Vincenzo Catapano, sindaco civico, con un passato politico a destra, prima in Alleanza Nazionale, poi in Futuro e libertà, formazione politica guidata dall'allora presidente della Camera dei Deputati, Gianfranco Fini, per la quale fu candidato alle penultime politiche, annulla il suo avversario e ritorna su quello scranno che aveva lasciato.
Nove le liste civiche che lo avevano sostenuto: Noi Con Catapano; Piu’ San Giuseppe Vesuviano; Mi Piace 2.0; Futuro Per La Città; Orgoglio; Il Mondo Che Cambia; Idee In Movimento; Terra Nostra e Ama La Tua Città. 
Dieci i seggi che la sua coalizione si è aggiudicati in una campagna elettorale quanto mai infuocata che ha visto volare stracci e accuse di compravendita preferenze e minacce di querele. 
In attesa della proclamazione del nuovo cittadino e dei consiglieri comunali, Vincenzo Catapano annuncia la sua adesione alla Lega di Matteo Salvini, per cui anche in provincia di Napoli, ci sarà un primo cittadino del Carroccio.
Con la benedizioni di Pina Castiello, deputata della Lega eletta nel collegio elettorale di Caserta, sottosegretaria per il sud.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700