sabato 21 ottobre 2017

Il 28 ottobre di Marco Forconi in marcia. Nuziale

Sabato 28 ottobre, nel 95° anniversario di un evento storico per l'Italia, sarò unito nel Sacramento del matrimonio. Per l'occasione, arriverò a piedi in Chiesa insieme ai miei camerati più stretti. Per ovvi motivi di sicurezza, e per non creare problemi alla città di Montesilvano, ho momentaneamente deciso di non rendere noto né l'orario e nemmeno il punto di partenza.
L'annuncio sulla pagina facebook di Marco Forconi ha fatto scalpore tanto da attrarre l'attenzione della stampa pescarese. Una scelta abbastanza ovvia per il noto attivista neofascista, transitato da Forza Nuova a Fratelli d'Italia ma sempre fermo in uno stile di militanza legato alla strada e all'azione diretta, con una forte attenzione al sociale e alle drammatiche condizioni degli ultimi. E così invece dei doni, agli invitati al pranzo nuziale Forconi ha chiesto di lasciare un'offerta per i poveri.
Per motivi igienico-sanitari (ammetto l'ignoranza) non mi sarà possibile donare quel che rimarrà del pranzo alle mense per poveri, pertanto prima e dopo la cerimonia e durante il pranzo di matrimonio sarà approntato un cesto per le offerte, i cui proventi saranno utilizzati per l'acquisto di beni alimentari a favore dei cittadini di Montesilvano in stato di forte indigenza economica. Sarà mia premura pubblicare la somma raccolta e ringraziare coloro che intenderanno aderire all'opera solidale.

0 commenti:

Posta un commento