Sicurezza a Parma, via libera alla manifestazione di mercoledì organizzata da Casapound - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

mercoledì 13 settembre 2017

Sicurezza a Parma, via libera alla manifestazione di mercoledì organizzata da Casapound

(G.p)Mercoledì 13 settembre, alle ore 21,00 in piazzale Dalla Chiesa si terrà una fiaccolata apartitica ed apolitica per denunciare la situazione di degrado a Parma.
La manifestazione intitolata Basta feccia, è stata indetta da Casa Pound Italia, il movimento politico guidato da Gianluca Iannone e da Simone Di Stefano che nella città ducale, alle scorse elezioni comunali, con una propria lista ed un proprio candidato sindaco ha conquistato il 2% dei consensi.
Un evento, quello organizzato dai "fascisti del terzo millennio" che non poteva non scatenare polemiche politiche in città, guidate dal sindaco di Parma, il civico Federico Pizzarotti che ha sollecitato l'attenzione del Questore chiedendogli di valutare bene se concedere o meno l'autorizzazione al corteo.
“Nessuna manifestazione di Casapound, per quel che mi riguarda e per quel che riguarda la città, può essere vista positivamente a Parma e in Italia,aveva dichiarato Pizzarotti.  Casa Pound è un’organizzazione palesemente e dichiaratamente fascista, parla alla pancia delle persone, soffia sul fuoco dell’esclusione, del razzismo, della rabbia.

Di tutt'altro parere è stata la decisione della Questura di Parma che ha dato il via libera all'iniziativa di Casa Pound autorizzando anche una contro manifestazione organizzata dalla locale associazione partigiani d'Italia e dalla rete 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700