sabato 30 settembre 2017

CATEGORIA:

Noli, scoperta in piazza la targa dedicata a Giuseppina Ghersi

(G.p)Si è svolta in un clima tranquillo, sereno, pacifico questa mattina a Noli in provincia di Savona, l'intitolazione di una targa a Giuseppina Ghersi, la bambina tredicenne violentata ed uccise al termine della seconda guerra mondiale perché accusata di essere una spia fascista.
La targa, presente nella piazza del paese, è stata scoperta davanti ad oltre un centinaio di persone, tra semplici cittadini, curiosi, militanti di Casa Pound, Fiamma Tricolore, Forza Nuova e Lealtà Azione.
Una manifestazione tranquilla, ignorata dalla locale sezione dell'associazione nazionale partigiani e dai partiti di sinistra dopo le polemiche infuocate delle scorse settimane.
Una commemorazione partecipata, silenziosa, senza simboli e bandiere di partito come ci ricorda Bruno Spagnoletti, sindacalista della Cgil che su un noto social network ha commentato la giornata: " dunque è finita.Non è avvenuta alcuna provocazione e alcuna strumentalizzazione politica e la parte ufficiale che mi ha visto testimone si è svolta secondo gli affidamenti e i patti negoziati per rendere fattibile la mia presenza! Dopo stamane mattina Savona non è più nera o più rossa ma più giusta per aver riconosciuto il martirio di una ragazzina e reso omaggio a tutte le vittime dell’orrore della guerra».
Tra i politici presenti naturalmente c'era il sindaco di Noli, Giuseppe Nicoli, Giovanni Vaccarezza, consigliere regionale di Forza Italia, e Sonia Viale vice presidente della Regione Liguria, che ha tenuto a precisare di essere a Noli esclusivamente in veste privata.
«Mentre si combatteva per la liberatà - ha dichiarato Viale, è stata negata la libertà a una bambina».

2 commenti:

  1. LA vergogna piu grande e'tenere nell'ignoranza il popolo per 70 anni ,occult are LA storia falsificarla a favore dei vincitori e' una disfatta spirituale

    RispondiElimina

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.