venerdì 25 agosto 2017

La fotonotizia. Casa Pound pronta a ripristinare il bosco del Duce

“La storia non si cancella”. Così il presidente di CasaPound Italia, Gianluca Iannone, che, commentando il devastante incendio scoppiato sul monte Giano a causa di un fuoco acceso per bollire i pomodori, annuncia: “CasaPound è pronta a scendere in campo per ripristinare la gigantesca scritta ‘Dux’ formata dai 20mila abeti piantati nel 1939 in omaggio a Benito Mussolini. Quella scritta ha superato indenne 70 anni di antifascismo militante, non consentiremo che venga cancellata dal gesto imprudente di uno sciocco”.

0 commenti:

Posta un commento