martedì 2 maggio 2017

Riprendiamoci il futuro: il corteo non autorizzato di Lotta Studentesca a Massa

(G.p)Da Brescia a Matera, da Foggia a Treviso, da cinque anni Lotta Studentesca, organizzazione giovanile di Forza Nuova, manifesta, ogni anno in una città diversa, contro la disoccupazione giovanile nella giornata dedicata alla festa del lavoro.
È paradossale, secondo Lotta Studentesca, che ci si ostini a festeggiare la "festa dei lavoratori", in un paese in cui il lavoro è diventato ormai un vero e proprio miraggio.
Voucher, precariato, tirocini a stipendio zero: nonostante gli sgravi fiscali e gli incentivi alle imprese, in Italia ottenere un contratto ed una retribuzione equivale a vincere alla lotteria.
Anche quest'anno i militanti di Lotta Studentesca sono stati  in piazza in occasione del primo maggio con un corteo organizzato a Massa.

Del corteo non autorizzato di Lotta Studentesca a Massa, con maggiori dettagli, ci parla una nota della Agenzia Nazionale Stampa Associata, la principale agenzia di stampa in Italia.
Nota che riportiamo fedelmente.

In 150 giovani di Lotta studentesca, organizzazione riconducibile a Forza nuova, hanno sfilato stamani per le vie del centro di Massa "contro la disoccupazione", sventolando bandiere nere e cantando cori fascisti. Il corteo non era autorizzato: Lotta studentesca aveva ottenuto l'ok per una manifestazione, sempre stamani, nella zona industriale. Per evitare scontri la polizia ha deciso di scortare i manifestanti: la città era blindata anche per il timore di una contro manifestazione delle forze di sinistra.
Si è poi svolta la manifestazione autorizzata, in un piazzale della zona industriale di Massa. Proprio per dirigersi al luogo concordato per l'evento, era stato improvvisato il corteo. Al vaglio ora delle forze dell'ordine immagini e registrazioni per eventuali provvedimenti riguardo alla manifestazione non autorizzata e per verificare se in qualche condotta si possa configurare l'apologia del fascismo.

   

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.