sabato 29 aprile 2017

San Severo(Fg) ricorda Sergio Ramelli

Anche quest'anno, a San Severo, popoloso comune della provincia di Foggia verrà ricordato, con il tradizionale presente, Sergio Ramelli, vittima innocente dell'odio politico, la cui unica colpa era quella di essere iscritto e militante al Fronte della Gioventù. organizzazione dell'allora Movimento Sociale Italiano.

Una colpa cosi grave, in un periodo storico, caratterizzato da odio e violenza politica da meritare di essere barbaramente aggredito da un gruppo di militanti di Avanguardia Operaia, armati di chiavi inglese modello Hazet 36 e colpito ripetutamente e selvaggiamente in diverse parti del corpo.
A seguito dei duri colpi ricevuti il giovane Sergio perse i sensi e fu lasciato esangue al suolo. Era il 13 marzo del 1975. Sergio Ramelli morirà il 29 aprile del 1975, dopo 47 giorni di agonia.
Ad organizzare il presente in ricordo di Sergio Ramelli sono i locali militanti di Lotta Studentesca e Forza Nuova che si riuniranno alle ore 21 in via Sergio Ramelli.
Il senso di questa iniziativa, in ricordo di una giovane vittima dell'odio politico, ci viene spiegato da una breve nota diffusa dagli organizzatori.
Nota che pubblichiamo per intero.
Anche quest’anno Forza Nuova, nella sera di Sabato 29 Aprile ore 21 in Via Sergio Ramelli a San Severo, commemorerà il giorno della morte di Sergio Ramelli ormai quarantani fa. Molto tempo è passato da quel vile assassinio ma mai il ricordo del suo sacrificio verrà dimenticato, morto per mano dell’odio politico. “Forse è destino che gli uomini di coraggio muoiano uccisi dai vili” Non di Forza Nuova non dimentichiamo e gridiamo ancora: Sergio Ramelli. Presente!

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.