lunedì 27 febbraio 2017

Lutto nel mondo della destra sociale: è morto Oreste Tofani


(G.p)Lutto nel mondo della destra sociale  italiana. E' andato oltre ieri sera, nella sua casa di Alatri, in provincia di Frosinone, Oreste Tofani.
Esponenti di spicco del Movimento Sociale Italiano Destra Nazionale prima di Alleanza Nazionale dopo, per quattro volte eletto parlamentare, aveva iniziato il proprio percorso politico nella sua città d'origine dove era stato eletto consigliere comunale nelle file del Msi nel 1970, dove era anche un apprezzato insegnante di Storia e di Filosofia.
Aveva 70 anni ed era malato da circa un anno. Lascia la moglie Rosanna e tre figli.
Nel corso della sua lunga carriera politica è rimasto coerente con le sue posizioni di destra sociale e proprio questo atteggiamento gli era valso la stima e l'amicizia sincera di tanti esponenti politici anche della controparte.
Oreste Tofani aveva iniziato il suo impegno in politica nella sua Alatri dove divenne, a 23 anni,  consigliere comunale del Msi nel 1970, riconfermato a furor di popolo fino al 1988. Poi fu eletto consigliere provinciale ed infine regionale. Nel 1994 fu eletto alla Camera dei Deputati, nel 2001 al Senato della Repubblica.
Oreste Tofani era anche un sindacalista della Cisnal di cui divenne segretario confederale negli anni 90 e dell'Unione Generale del Lavoro poi, sindacato per il quale curò i rapporti internazionali.
A ricordare il politico ed il sindacalista Oreste Tofani ci pensa dalla sua pagina facebook l'amico e camerata Biagio Cacciola con le seguente parole: "una vita spesa per l'idea, nel partito e nel sindacato. Una persona che ha vissuto la politica e che lo ha fatto sempre con grande professionalità.
I funerali saranno celebrati martedì 28 febbraio, alle ore 11, nella cattedrale di San Paolo ad Alatri.

0 commenti:

Posta un commento