domenica 8 gennaio 2017

CATEGORIA:

"La violenza è solo fascista": ben arrivato, on. Rotondi, alla corte dei Tommasi e dei Bizzarri

Il divo Saverio Tommasi ha fatto da apripista con la sua improvvida uscita sulla bomba di Firenze. L'anima bella di Fan Page, a sprezzo del ridicolo, se n'è uscito che senza dubbio si tratta di "bomba fascista", anche se il bersaglio è stata una libreria di CasaPound. Perché la violenza non può che essere fascista. opinione condivisa da quell'altro intellettuale raffinato di Luca Bizzarri, 
 Ora arriva fresco fresco, cacchio cacchio direbbe Totò, l'onorevole Gianfranco Rotondi che è il leader di un gruppo dal nome tonitruante, Rivoluzione cristiana, ma è noto come persona del tutto ragionevole e garbata. L'occasione dello sragionamento sono le minacce balistiche inviate al figlio del ministro Poletti, colpevole di beneficiare di importanti contributi dalla legge sull'editoria che gli hanno impedito di attuare l'appello paterno a togliersi dalle palle espatriando ... A segnalarne l'uscita infelice - è del tutto evidente la diversa matrice politica degli intimidatori - è il Secolo d'Italia:
Tra i vari attestati di solidarietà a Manuel Poletti, giunti dal Pd dell’Emilia Romagna, anche quella di Gianfranco Rotondi, segretario di Rivoluzione cristiana, che se la prende con un clima di odio “alimentato nel paese dai neofascisti dell’antipolitica”. Ma non è che tutto si risolve tirando in ballo logori slogan antifascisti. Lo hate speech diffuso sulla rete è infatti un fenomeno che esiste ormai da tempo, di proporzioni ormai gigantesche, e che nulla ha a che fare con il fascismo.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.