lunedì 24 ottobre 2016

Treviso: i giovani di Lotta Studentesca giocano a freccette usando come bersaglio la faccia di Renzi


(G.p)Al liceo Duca degli Abruzzi, a Treviso, gli studenti aderenti a Lotta Studentesca, movimento giovanile di Forza Nuova, hanno colpito con freccette il volto del premier Matteo Renzi usato come bersaglio.
Prendi bene la mira, colpisce il sistema. Questa è la frase scritta dai giovani di Lotta Studentesca sotto la foto di Renzi.
Gli studenti trevigiani venerdì 21 ottobre si erano ritrovati in piazza per protestare contro il governo di centro sinistra guidato dall'ex sindaco di Firenze ed hanno utilizzato una modalità di protesta alquanto originale ma al tempo stesso simbolica, usando il premier come bersaglio.
Questa è la nota stampa, diffusa sulla pagina di facebook di Lotta Studentesca che rivendica l'iniziativa spiegandone i motivi.


Questa mattina i ragazzi di Lotta Studentesca Treviso, con un'azione simbolica presso il liceo Duca degli Abruzzi, hanno ribadito ancora una volta la totale disapprovazione a questo governo.
Ci opponiamo alla politica antinazionale perpetrata da Renzi e a tutte quelle riforme attuate sino ad ora che hanno avuto come solo risultato il decadimento di uno stato già profondamente in crisi.
Lotta Studentesca rappresenta la gioventù che non vuole subire, sempre pronta ad alzare la voce contro chi ci vuole schiavi di un sistema corrotto.


0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.