mercoledì 12 ottobre 2016

Montesilvano, blitz di Audere Semper contro gli abusivi al mercato di viale Europa


(G.p)I militanti dell'associazione Audere Semper guidati da Marco Forconi, ex coordinatore regionale di Forza Nuova hanno chiesto a tutti gli ambulanti, senza permesso, presenti nel mercato di Montesilvano di andare via e loro lo hanno fatto, come ci racconta un interessante articolo del quotidiano Il Centro 

Prima le manifestazioni contro il mercato abusivo della stazione centrale di Pescara. Poi le ronde sugli autobus e la "liberazione" del giardinetto pubblico vicino al terminal degli autobus. Stamattina Marco Forconi, ex responsabile di Forza Nuova e fondatore della nuova associazione "Audere Semper", insieme ad altri componenti del gruppo ha liberato dagli abusivi il mercato ambulante di viale Europa, che si svolge ogni martedì mattina a Montesilvano. Gli abusivi erano quasi tutti giovani senegalesi che, tappeto sull'asfalto, vendevano le solite borse taroccate, false griffe e chincaglierie di poco valore. Alla richiesta di Forconi e degli altri volontari di liberare la strada, nessuno degli abusivi ha avuto da ridire e ha obbedito, probabilmente intimoriti dai "legionari". A mezzogiorno il mercato di viale Europa era libero da abusivi. Ecco cosa ha scritto qualche ora dopo sulla pagina facebook di "Audere Semper" Forconi: "I politici chiedono voti ai mercati, i patrioti tolgono gli abusivi dai mercati. Dalle ore 11, militanti di Audere Semper si sono recati al tradizionale mercato di viale Europa a Montesilvano che si svolge ogni martedì. Su segnalazione di molti cittadini esasperati, che lamentavano dei veri e propri sequestri, gli stessi militanti ed un consigliere comunale ( hanno riscontrato una dozzina di ambulanti che occludevano le vie d'accesso secondarie della strada interessata al mercato.
Tutti gli ambulanti sono stati "invitati" a togliersi dalle loro postazioni, richiesta accolta da tutti e senza alcun uso di violenza, fra gli applausi di tantissimi cittadini ed ambulanti regolari. Torneremo anche martedì prossimo, affinché il concetto di giustizia e legalità possa essere ripristinato in maniera non estemporanea". Mentre Audere Semper allontanava i venditori senegalesi, in via Ariosto polizia, vigili urbani e carabinieri, insieme ai medici della Asl, controllavano a tappeto le palazzine che ospitano gli extracomunitari, molti dei quali profughi. Lo stesso sindaco avrebbe ipotizzato il prossimo sgombero dei profughi dal ghetto di via Ariosto, dove negli appartamenti vivono anche 8-10 persone.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.