domenica 2 ottobre 2016

Forza Nuova mobilitazione anche a Perugia, uccidi UE, salva l’Europa


(G.p)Forza Nuova ha organizzato per la giornata di sabato 1 ottobre una mobilitazione nazionale in tante città d'Italia, da Bolzano a Catania dal titolo L'Europa risorge. L'obiettivo dei militanti di Forza Nuova era quello di far conoscere ai cittadini italiani il risveglio dei popoli europei ,come ci racconta il sito di informazione umbra Umbriajournal ,con un interessante articolo, che riportiamo per intero.




Nella giornata di sabato 1 ottobre, nelle maggiori città di tutta Italia è stata tenuta da Forza Nuovauna mobilitazione nazionalechiamata “L’Europa Risorge”. Scopo dell’iniziativa era quello di effettuare presidi nei punti più rappresentativi delle città, per poi gridare al popolo italiano tutto quello che viene sottaciuto dalla politica, media nazionali ed europei e il mainstream in generale. Ovvero i grandi risvegli dei popoli europei che sono solo il principio di una grande rivoluzione europea tesa a porre un termine a questa Europa delle banche, per costruire finalmente la Grande Europa: l’Europa dei popoli!

I forzanovisti di tutta Italia a gran voce hanno illustrato agli italiani le notizie nascoste ed oscurate: l’imminente referendum contro l’immigrazione in Ungheria; le elezioni presidenziali in Austria che dopo i brogli elettorali del sistema, si spera che conquistino la vittoria i nazionalisti del Partito della Libertà (FPÖ); l’uscita dall’UE della Gran Bretagna con laBrexit, e la costruzione di un muro anti-immigrazione lungo il confine con la Francia. E molto altro!


Questo Forza Nuova ha voluto gridare a tutti gli italiani. Con l’obbiettivo di poter far comprendere ai connazionali che la possibilità di combatterequesto sistema usurocratico e mondialista, è possibile. Che nonostante la sempre maggiore repressione ed oppressione dei poteri dominanti, glieuropei possono liberarsi da questo pesante giogo e con essi anche gli italiani. Forza Nuova è qui per potare far giungere anche in Italia questo forte “vento di rivolta” che sta soffiando in tutta Europa.

La sezione di Perugia di FN, ha tenuto il presidio nel capoluogo umbro nei pressi della stazione ferroviaria Fontivegge, esibendo uno striscione – identico a quelli esposti dai forzanovisti in tutto il territorio nazionale – con su scritto “Uccidi l’UE, salva l’Europa”.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.