domenica 18 settembre 2016

Ultras lucchesi contro Ciampi, Sinistra Italiana porta il caso in Parlamento


(G.p)Prima dell'inizio dell'incontro di calcio tra Livorno e Lucchese, valevole come quinta giornata del campionato di Lega Pro i tifosi ospiti, simpatizzanti dell'estrema destra, nel corso del minuto di silenzio in memoria dell'ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, storico tifoso amaranto, hanno cantato duce duce e siete uno di meno.
Sinistra Italiana, attraverso la senatrice Petraglia ed il deputato Fratoianni, nelle prossime ore presenteranno una interrogazione al ministro degli interni Angelino Alfano perché siano intraprese tutte le misure possibili nei confronti degli autori del gesto compreso il reato di apologia del fascismo, come ci racconta il sito di informazione livornese amaranta. it con un interessante articolo che pubblichiamo per intero.



- Sinistra Italiana di Livorno condanna "il coro fascista che ha interrotto oggi pomeriggio il minuto di silenzio in memoria del nostro concittadino presidente Carlo Azeglio Ciampi, prima dell'inizio della partita di calcio di Lega Pro traLivorno e Lucchese allo stadio Armando Picchi". Così inizia il comunicato stampa della federazione livornese di Sinistra Italiana che ha preso posizione su quanto accaduto nel pomeriggio di oggi, domenica 18 settembre, in occasione della partita tra Livorno e Lucchese, quandoun gruppo di ultras lucchesi ha fischiato il minuto di silenzio osservato in memoria del presidente emerito della Repubblica Italiana, Carlo Azeglio Ciampi, livornese, scomparso l'altro ieri a Roma. Si legge nel comunicato: "La squadra amaranto con il lutto al braccio e lo stadio commosso nel ricordare il presidente e senatore Carlo Azeglio Ciampi ha dovuto sentire e vedere dei facinorosi fascisti tra i tifosi della Lucchese cantare 'duce duce' e 'siete uno di meno'. Non ci fermiamo solo alla condanna scritta e allo sdegno ma ci siamo adoperati da subito attraverso il nostro gruppo parlamentare, in particolare con la senatrice Alessia Petraglia e il deputato Nicola Fratoianni, perchè presentino urgentemente una interrogazione al ministro Angelino Alfano (il ministro degli Interni, ndr) volta a far applicare il rispetto della legge e perché siano intraprese tutte le misure possibili compreso il reato di apologia di fascismo per chi ha fatto questo vile atto".

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.