martedì 16 febbraio 2016

Contrordine, compagni: il museo del fascismo a Predappio è un buon affare

l museo del fascismo a Predappio dovrebbe aprire i battenti nel 2019, con un costo complessivo di 5 milioni, di cui 4,5 sarebbero fondi pubblici. Queste le coordinate dell’opera, per cui il sindaco Pd Giorgio Frassineti conta di ricevere 1,8 milioni da un bando regionale con contributi europei per “interventi culturali con forte attrattività turistica” (la graduatoria è attesa per aprile), mentre 500 mila euro li può stanziare direttamente il Comune. “Altri 500 mila euro li metterebbe la Fondazione Cassa di risparmio di Forlì – spiega il primo cittadino – mentre per i due milioni mancanti ha speso parole di interesse al progetto il sottosegretario alla Presidenza del ConsiglioLuca Lotti, che è venuto il 29 gennaio. Ora aspettiamo i tecnici di Palazzo Chigi per la prossima settimana per un sopralluogo nel Palazzo del Fascio che andrebbe ristrutturato per renderlo appunto un centro studi sul ventennio”.
I conti li presenta la Repubblica, spiegando che è un'operazione commerciale importante. Peccato che nelle scorse settimane altri esponenti del Pd si siano impegnati a criminalizzare il marketing delle memorabilia fasciste, con una proposta di legge per proibirne la vendita ...  

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.