giovedì 7 gennaio 2016

CATEGORIA:

Acca Larentia, Gasparri accoglie l'appello di Storace: si alla commissione d'inchiesta'

(G.p)Il segretario nazionale de la Destra Francesco Storace dalle colonne de il Giornale d'Italia ha lanciato l'idea forza per l'istituzione di una commissione di inchiesta parlamentare che faccia, una volta e per tutta, chiarezza sull'eccidio di Acca Larentia, avvenuto il 7 gennaio del 1978.
L'appello è stato immediatamente accolto da Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia, che all'epoca dei fatti era il segretario provinciale romano del Fronte della Gioventù, raggruppamento giovanile del Movimento Sociale Italiano Destra Nazionale, partito in cui ha militato anche il senatore Storace.
Il collega Giuseppe Sarra, dalle colonne de il Giornale d'Italia, con un interessante articolo, che pubblichiamo per intero, ci racconta l'adesione del senatore Gasparri alla proposta di Francesco Storace di istituire una commissione d'inchiesta parlamentare sui tragici fatti accaduti il gennaio del 1978


Acca Larentia, Gasparri accoglie l'appello di Storace : ok alla commissione di inchiesta.


L'appello di Francesco Storace sul Giornale d'Italia per l'istituzione di una commissione di inchiesta parlamentare che faccia finalmente chiarezza sull'eccidio di Acca Larentia, avvenuto 38 anni fa a Roma, è stato accolto dal parlamentare di Forza Italia, Maurizio Gasparri, all'epoca dei fatti segretario provinciale del Fronte della Gioventù, organizzazione giovanile del Movimento sociale italiano, partito in cui ha militato con l'attuale leader de La Destra.

"È giusto l'appello a quanti hanno vissuto in prima linea la stagione drammatica degli anni '70 ed erano ad Acca Larentia il giorno di quella terribile strage perché si istituisca una commissione d'inchiesta che faccia finalmente luce su una carneficina di cui la magistratura colpevolmente non ha voluto ricercare i responsabili", ha dichiarato il senatore azzurro in una nota, che ha aggiunto: "Mi farò promotore di questa proposta anche se confido in un guizzo di coraggio della Procura della Repubblica di Roma. Basta andare in libreria e comprare i testi che spiegano esattamente da dove sono partiti gli assassini che colpirono quel 7 gennaio del 1978 i ragazzi che uscivano dalla sede del MSI. Ci sono state rivelazioni mai contestate ed evidenti, che indicano con precisione gli ambienti della sinistra dai quali sono venuti i sicari del Tuscolano".
A tal proposito il parlamentare ha chiesto: “ perché Pignatone non legge uno di questi libri e riaccende la mente su quei tragici fatti? È comunque giunto il momento trentotto anni dopo di assumere anche giuste iniziative parlamentari”.

E Storace lo ha ringraziato: “Sono contento che Gasparri abbia raccolto il mio appello per un’inchiesta parlamentare sulla strage di Acca Larentia. Ora si muovano tutti”.E Storace lo ha ringraziato: “Sono contento che Gasparri abbia raccolto il mio appello per un’inchiesta parlamentare sulla strage di Acca Larentia. Ora si muovano tutti”.
Una comunità e le famiglie di Franco Bigonzetti, Francesco Ciavatta e Stefano Recchioni aspettano ancora giustizia.

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.