mercoledì 16 dicembre 2015

L'antifascismo a misura di Lombardia. Ferrari e C. raccolgono firme per mettere fuorilegge CasaPound, Forza Nuova e Lealtà Azione

Si chiede l'immediata messa fuori legge di tutte le formazioni neofasciste e neonaziste, da Forza Nuova a Casa Pound a Lealtà Azione alla Comunità militante dei dodici raggi e simili, che traggono ispirazione dal ventennio mussoliniano come dal nazismo e che assumono come modelli di riferimento organizzazioni terroristiche e antisemite dello scorso secolo - spiegano dal Comitato promotore di 'Una firma contro il fascismo' - La volontà da parte di queste organizzazioni di ricostituire il partito fascista, contro la legge, è un dato inconfutabile. Per questo chiediamo il divieto di poter accedere a spazi pubblici, all'aperto o al chiuso, per manifestazioni, convegni, concerti, raccolta firme o altre attività a fini propagandistici
"Il fascismo non è un'opinione come le altre, è un crimine". E' questo lo slogan che dà il via da oggi alla campagna regionale - con petizione popolare online - per chiedere lo scioglimento di tutte le organizzazioni neofasciste e neonaziste che da anni scelgono Milano e la Lombardia come teatro per feste, raduni, concerti, parate nostalgiche: razziste e antisemite. La petizione popolare su change.org e l'appello a presidente della Repubblica e presidenti di Camera e Senato delle associazioni antifasciste, a partire dall'Osservatorio delle nuove destre di Saverio Ferrari, punta a raccogliere centomila firme entro il 25 aprile.

1 commento:

  1. Ferrari ridicolo pagliaccio ... vai in pensione, che è ora, invece di stare ancora a rompere i coglioni

    RispondiElimina

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.