sabato 24 ottobre 2015

Aosta, marocchini pisciano sul muro di CasaPound e poi picchiano un militante che protesta: denunciati per ubriachezza

(ANSA) - AOSTA - Uscendo dalla sede di Casapound in via dell'Archibugio ad Aosta, ieri notte un ventitreenne ha redarguito un marocchino che stava urinando. L'extracomunitario, probabilmente ubriaco, l'ha aggredito con altri tre o quattro connazionali, richiamati dalle urla. L'italiano, a cui è stato rotto un bicchiere di vetro in testa, ha passato la notte in osservazione all'ospedale. Presi e denunciati dai carabinieri per ubriachezza molesta S.Z. (47) e A.H. (29), in attesa della querela del ventitreenne.

0 commenti:

Posta un commento