sabato 18 aprile 2015

Saluto romano a Ramelli: 16 a processo per il 2013, udienza preliminare per il 2014

Si avvicina l'anniversario della morte di Sergio Ramelli (e dell'omicidio di Sergio Pedenovi) e hanno un'accelerata le inchieste giudiziarie per i saluti romani alle commemorazioni degli ultimi due anni. E' di ieri la notizia, diffusa in esclusiva da La Repubblica, che il 26 maggio si terrà la prima udienza del processo per il "presente" del 2013 e l'udienza preliminare per l'anno scorso. Nel primo caso sono sedici gli imputati, nel secondo dieci gli indagati. Due soli i nomi noti: il cantante Skoll, accusato di aver chiamato il "presente" in entrambi i casi, la consigliera provinciale Roberta Capotosti. A incastrare la combattiva militante della destra radicale milanese (all'epoca con Fratelli d'Italia, oggi con Sovranità) un video girato da un "collega" del Pd. All'epoca ovviamente fece scalpore la presenza attiva di un'esponente istituzionale del centrodestra. Lei rintuzzò tutti gli attacchi rivendicando il diritto di rendere omaggio ai suoi morti. Degli altri accusati si sa poco: il quotidiano parla genericamente di "esponenti di CasaPound e Forza Nuova" per il 2013. E soprattutto non si sa una cosa: essendo state pubblicate foto in cui decine e decine di persone fanno il Presente, ed essendosi in tanti autoaccusati per solidarietà all'avvio delle indagini, con quali criteri la Digos e poi il gip hanno selezionato gli indagati?

0 commenti:

Seguimi su Facebook

FOLLOWERS

Credits

Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

ad AC

Seguimi su Twitter

Ci seguono da...

Copyright © 2014 FascinAzione. Sito web: Antonio Cacace . Responsabile Sito web: Ugo Maria Tassinari . Contatti: umtfacetwitter@gmail.com
Il Blog sulla Fasciteria di Ugo Maria Tassinari.