"Mi hanno chiamato fascio di merda ma mai ladro. Per questo odio Fiorito" - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

sabato 22 settembre 2012

"Mi hanno chiamato fascio di merda ma mai ladro. Per questo odio Fiorito"

Perché odio quelli come Fiorito? perché io sulla porta delle mie sezioni ho letto: "fasci di merda", "fascisti tutti appesi" etc.... ma "ladri" mai... Ladri mi fa male, lo sento come una pugnalata nel cuore, e sento che è un sentimento diffuso.... e mi fa girare le palle, perché io non ho mai rubato una lira, la maggior parte di noi non ha mai rubato una lira, la maggior parte di noi ci ha rimesso soldi e tempo. Per colpa di un Fiorito devono pagare tutti? Fuori i farabutti dal partito.
Così Antonio Tisci, referente lucano della componente alemanniana nel Pdl, sulla sua bacheca facebook esprime il sentimento diffuso tra chi ha cominciato a militare facendo le collette per comprare la colla da parati per i manifesti e, pur raggiungendo posizioni di rango (è stato consigliere regionale), non si è mai attovagliato.  

3 commenti:

  1. Allora possiamo sperare nella perfettibilità umana. Indubbiamente "fascio",riferito ad un alemanniano, era del tutto fuori luogo. Molto più acconcio, invece, il termine "ladro". Anche a sinistra si fanno progressi.

    RispondiElimina
  2. direi che non si tratta semplicemente di un Fiorito ma di tutta una congrega di approfittatori e di una più ampia zona grigia che per vari motivi sia per interessi personali che per "amor di patria" girava la testa dall'altra parte e stava zitta.
    Possibile che Tisci certe cose le abbia sapute di punto in bianco una mattina leggendo il giornale ???

    RispondiElimina
  3. Avrebbero dovuto aggiungere rinnegati ....e ladri.

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700