Header Ads


Aronica annuncia la sua rottura con Castellino


Oggi voglio COMUNICARE agli amici ai fratelli e camerati che il mio rapporto umano, di amicizia e politico con GIULIANO CASTELLINO si chiude qui.
Dopo 22 anni di rapporti veri e di tante cose costruite insieme, ho capito che non c'è più lo spirito, la stima, ma soprattutto la fiducia che mi legava a lui in un unica cosa....
Le situazioni, i fatti e soprattutto i comportamenti, non sono in linea con quello che è il mio concetto di fratellanza e di ideale rivoluzionario!
Da oggi ognuno percorrerà la sua strada, nella speranza di incrociarsi il meno possibile...
Era doveroso fare questo comunicato per me e per chi mi conosce. Grazie

Così, oggi, Luigi Aronica annuncia lo strappo in un rapporto che ha attraversato tante esperienze organizzative del movimento neofascista a Roma: da Base autonoma a Fiamma tricolore, dal Popolo di Roma a Forza nuova. Fino al protagonismo nel movimento no vax - no pass che ha portato all'arresto di entrambi con più di sei mesi di detenzione per l'assalto alla Cgil del 9 ottobre. Evidentemente "Pantera" non ha condiviso il passo indietro annunciato due settimane fa da "Giulianino".

Nessun commento:

Powered by Blogger.