Regionali Puglia 2020, Flavia Perina racconta la destra che sostiene Emiliano. Il caso Pippi Mellone - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

venerdì 24 luglio 2020

Regionali Puglia 2020, Flavia Perina racconta la destra che sostiene Emiliano. Il caso Pippi Mellone


La destra (ma anche la sinistra) che non ti aspetti è in Puglia, a Nardò, provincia di Lecce: una destra che sostiene apertamente il governatore uscente Michele Emiliano nonostante i legami storici con l’altra metà della politica e specialmente con la filiera di Fratelli d’Italia. Non è un caso di trasformismo, non ha nulla a che vedere con i giri di valzer della destra campana per Vincenzo De Luca: Pippi Mellone, sindaco di Nardò e capofila di questa strana destra pugliese, è piuttosto un teorico dell’Andare Oltre (il suo movimento si chiama così, l’Oltre è riferito ai partiti) e di una politica pragmatica che se ne frega delle identità, dei pedgree ideologici, delle casematte di riferimento.
Mellone è da anni una spina nel fianco della destra (ma anche della sinistra) pugliese, nonché la controprova di come il frullatore dei tempi nuovi abbia mischiato le appartenenze fino a renderle irriconoscibili. Viene dalla militanza giovanile in Alleanza nazionale ma nel 2016 diventò sindaco battendo il candidato di Forza Italia e FdI al primo turno. Quelli se la presero, al ballottaggio tifarono per l’uomo del centrosinistra. Mellone superò pure lui per 80 voti.
Emiliano, all’epoca, andò a Nardò per sostenere il Pd ed evitare che “l’amico di Casa Pound” – come ancora lo chiama qualcuno – si prendesse il Comune, e tuttavia appena pochi mesi dopo Mellone stupì tutti con una serie di iniziative in favore dei braccianti africani che neanche la Cgil aveva mai immaginato, a cominciare dal divieto di lavoro nei campi nelle ore torride dall’una alle tre come ci racconta la collega Flavia Perina dalle pagine de l'Inkiesta.
Articolo che potete leggere integralmente cliccando qui

Nessun commento:

Posta un commento

Banner pubblcitario 700