Castellino(Forza Nuova): contro la dittatura del virus l'Italia torni a stampare una sua moneta - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Spazio pubblicitario

Spazio pubblicitario

venerdì 13 marzo 2020

Castellino(Forza Nuova): contro la dittatura del virus l'Italia torni a stampare una sua moneta

I militanti romani di Forza Nuova guidati dal dirigente Giuliano Castellino parteciperanno questa sera all'iniziativa popolare e spontanea, nata sulla rete, che invita tutti a sventolare un tricolore fuori alla finestra ed intonare l'inno nazionale.
Una prima forma di ribellione a quella che viene, da loro chiamata, dittatura del virus, come dimostra la nota, diffusa alla stampa, nella quale viene richiamata una battaglia storica di Forza Nuova quella del ritorno a stampare una moneta nazionale.
Hanno gestito male l'emergenza Virus, li abbiamo visti mangiare nei ristoranti cinesi e accusare di razzismo chi chiedeva la chiusura delle frontiere. Gli stessi oggi hanno messo agli arresti domiciliari 60 milioni di italiani.
Hanno speso milioni di euro per accogliere gli immigrati, tagliando i fondi per la sanità pubblica, ed oggi ci parlano di collasso degli ospedali.
Hanno riempito le carceri di immigrati ed oggi i nostri connazionali sono costretti a vivere in sovraffollamento in piena emergenza Coronavirus.
Hanno venduto l'Italia alla Nato e alla peggiore speculazione finanziaria, vediamo VIP invitarci a rimanere a casa, mentre loro continuano a fare soldi su Instagram e milioni di italiani perdono il lavoro, chiudono attività e rischiano di perdere la casa.
Nessuno parla di blocco dei mutui o degli affitti, del pagamento delle bollette o del condono delle cartelle Equitalia. Nessuno dice di tornare a stampare moneta e mettere soldi sui conti degli italiani in quarantena.
(TRANNE NOI, NEL SILENZIO TOMBALE DELLA POLITICA NAZIONALE, COMPRESA QUELLA DEI FALSI SOVRANISTI!)
È emergenza per quello che cazzo vi pare.
Intanto riempite le strade di polizia e militari e state preparando la grande dittatura post Virus.Purtroppo avete lobotomizzato e drogato menti in questi anni, con Barbara D'Urso, Facebook ed Instagram e avete inebbetito un popolo e ve la sentite "calla", come diciamo a Roma.Siete arrivati a cancellare le Messe a Roma, mai successo in 2.000 anni...Per questo anche il minimo sussulto di reazione non può che essere da noi sostenuto.Seppur una goccia nel mare...
E questa sera FORZA NUOVA ROMA parteciperà all'iniziativa popolare e spontanea che sta girando sui social che invita tutti i romani e gli italiani domani alle 20.30 a sventolare un tricolore fuori dalla finestra ed intonare l'inno nazionale.
Ovvio che ci sembra ancora troppo poco.
Ma è un primissimo segnale contro gli arresti di massa e una nazione messa in ginocchio, speriamo un primissimo grido di rabbia contro chi ci vuole schiavi e in catene.

2 commenti:

  1. Ma castellino ma pure lei mi va a credere a sta cialtronata di virus ma come si fa a credere ad un virus che colpisce solo i vecchietti ultra ottantenni e novantenne Con patologie precedenti vedi infarti tumori ecc trattasi di un influenza stagionale fatta passare come una peste bubbonica ripeto io vivo in thailandia ora sono in Cambogia 2 settimane fa ero in Laos non c'e'niente 0 nessuna emergenza nessun panico isterico i mercati le strade le piazze sono piene e'li 'da voi che avete perso la trebisonda con i media le TV e i giornali che fanno terrorismo psicologico

    RispondiElimina
  2. L'istituto superiore della sanita'ha detto che l'eta'media dei decessi da coronavirus in italia e'di persone di 82 anni anziani con altre patologie gravi pregresse cioe' per spiegarlo meglio agli analfabeti come alpha male questi vecchietti erano gia'malconci e messi male prima di beccarsi st:+'influenza stagionale, l' ulteriore 14% dei decessi sono persone ultra novantenni con Gravi patologie precedenti e questo non lo dice sburioni o la D' urso esperta in fallologia ma lo dice l'istituto superiore della sanita'italiana, questo si chiama cialtrovirus e difatti gli italiani all'estero sono considerati dei cialtroni da respingere al mittente e aggiungo io giustamente

    RispondiElimina

Banner pubblcitario 700