Campo della memoria, Boccacci attacca Indri: sei un infame - <b>FascinAzione</b>

Non perdere

Post Top Ad

Post Top Ad

sabato 4 marzo 2017

Campo della memoria, Boccacci attacca Indri: sei un infame

LETTERA APERTA AD UN INFAME !
questo scritto lo dedico ad un infame che per molti , a loro insaputa , passa per un camerata dedito alla salvaguardia della nostra storia e sopratutto all onore dei nostri caduti della R.S.I.! " questo grande camerata " risponde al nome di ALBERTO INDRI impegnato in questi ultimi tempi alla ristrutturazione della tomba di claretta petacci ! così lui dice !!! ho pubblicato e tutti possono leggerlo l articolo di latina oggi , un giornale locale che pubblica le dichiarazioni di questo infame e del suo compagno di merende ,tale AURELIO PAZIENTI ,nei confronti del sottoscritto !per due anni io con i camerati di militia e i camerati di avanguardia ,ci siamo recati sul posto dove vi è un cippo che ricorda i caduti della " BARBARIGO " della "FOLGORE " e di altri combattenti della R.S. I. caduti sul campo dell onore nella sanguinosa battaglia di anzio e nettuno ! ogni volta si celebra una messa ed ogni volta le merde dell a.n.p.i si presentano con la connivenza e il beneplacido delle autorità sul posto con i loro stracci rossi , i loro insulti nei nostri confronti , i loro infami canti !! ebbene tutto nella vita posso tollerare ma mai , ripeto mai , nessuno al mondo può permettersi di sputare e dileggiare i nostri martiri ,costi quel che costi e per questo motivo ci siamo presentati fronteggiando queste miserie umane che alla sola vista sono scappati rifuggiandosi dietro a dei blindati della celere ! il sottoscritto per tutte e due le occasioni si è preso due denunce ( usate poi come carta igienica ) ma questo non è il problema , il problema vero è che questo uomo di merda ,parliamo sempre di ALBERTO INDRI e del suo compagno di merende ,invece di ringraziare i camerati intervenuti in difesa dei nostri eroici caduti ha trovato opportuno di tranquillizzare le merde rosse leccandogli il culo e scusandosi con loro per ciò che si era verificato !! da ricordare poi che durante la festa del 2 giugno , festa di una repubblica nata dalla resistenza , il porco in questione ha sfilato con i labari della R.S.I. insieme all anpi nella cittadina di aprilia !!!! caro indri te lo promesso prenderai la sveglia perchè è ciò che merita chi rinnega i camerati e oltretutto li infama e poi lascia stare la tomba della Petacci perchè essa appartiene a tutto il nostro mondo e non abbiamo bisogno di permessi per rimetterla a posto !! tu intanto seguita a leccare il culo ai politici e dato che sei in amicizia prova a farti dare i trenta denari da quelli dell a.n.p.i. ! noi andremo avanti da soli e quando dico noi parlo di tutti i veri fascisti , di quelli ,che a differenza tua , camminano ancora sulla strada dell onore !!! VERGOGNATI INFAME ! LUNGA VITA AL FASCISMO ED AI SUOI FIGLI !!!!!!

Cosi Maurizio Boccacci riapre sulla sua pagina facebook una vecchia polemica. Materia del contendere la tutela della tomba di Claretta Petacci

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700