Header Ads


Uomo nuovo nella tempesta: squadra sott'inchiesta, denunciato il leader


Sono tempi duri per Nicola Trisciuoglio, l'ex avvocato napoletano, animatore del Movimento Uomo Nuovo, di cui ci siamo ripetutamente occupati per le iniziative a favore dei detenuti. Dando seguito alla denuncia del commissario dei Verdi Borrelli e del consigliere provinciale Falcone, sulla presenza di una croce celtica, sulle magliette della squadra di calcio dell'associazione che disputa il campionato di seconda categoria, la Figc ha aperto un'inchiesta perché il suo regolamento vieta il ricorso a simboli politici. L'inchiesta è affidata al procuratore federale Saverio Palazzi.  
La difesa è un po' deboluccia e invoca il riferimento religioso alla croce di San Benedetto (che è inscritta al cerchio, mentre nella croce celtica e nel simbolo della squadra i bracci un po' fuoriescono, come ammette lo stesso Trisciuoglio, in un'intervista a La Repubblica). A sua volta la Gazzetta dello Sport delira, parlando tout cour di croce uncinata.
Ma le disgrazie non vengono mai sole. In questi giorni Triscuoglio si trova ad affrontare problemi più seri. E' stato infatti denunciato da un nutrito gruppo di assistiti dell'associazione che lo accusano di truffa e esercizio abusivo della professione (Trisciuoglio è stato cancellato dall'albo nel 2005, a seguito della vicenda giudiziario che l'ha portato in carcere per 19 mesi). Tra questi spicca la figura di Gianfranco Vestuto, leader del movimento sudista Ausonia, già alleato elettorale della Lega Sud.

L'ex avvocato grida al complotto, invoca il sostegno di Dio ed evoca il Vangelo:
“Beati quelli che sono nel pianto perché saranno consolati. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia perché saranno saziati. Beati i misericordiosi perché  troveranno misericordia. Beati i puri di cuore perché vedranno Dio.  Beati i perseguitati dalla giustizia, perché di essi è il Regno dei cieli. Beati voi quando vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male conto di voi…  rallegratevi ed esultate perché grande è la vostra ricompensa nei cieli” (Dal Vangelo secondo Matteo 5,1 - 12a)
Giunta è l’ora di rispondere ai falsi, ai vili, ai complottisti, agli ingrati, agli speculatori, agli interessati, ai mentitori…
Giunta è l’ora !
E’ stata ratificata nei confronti dei “capipoli” di questa squallida farsa contro la mia persona la denuncia-querela innanzi la competente Autorità Giudiziaria.
Essi saranno i perseguiti per il loro operato attentatore della reputazione della mia persona.
Essi saranno puniti dalla Giustizia degli uomini e da quella superiore dell’Altissimo che agli uomini non appartiene.
Dio lo vuole !
Affidata alla consulenza dei legali del movimento ed all’Avv. Antonio Del Vecchio del Foro di Napoli in sede giudiziaria la tutela dei lesi diritti dello scrivente.
A giorni il Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Napoli sentirà personalmente il sottoscritto Avv. Nicola Trisciuoglio sui gravi fatti e le azioni criminali messe in atto dalla cricca complottista e dai suoi manutengoli nei confronti della Sua persona.
Si ringrazia chi è sempre presente con la propria opera fattiva e sinergica agli interessi dello scrivente e tutti coloro i quali in queste ore “cupe” stanno esprimendo solidarietà alla mia persona.
[Nicola Trisciuoglio - Segreteria Movimento Unito UOMO NUOVO]
La controquerela annunciata è stata a sua volta depositata nei giorni scorsi.

19 commenti:

  1. E' stato infatti denunciato da un nutrito gruppo di assistiti dell'associazione che lo accusano di truffa e esercizio abusivo della professione (Trisciuoglio è stato cancellato dall'albo nel 2005, a seguito della vicenda giudiziario che l'ha portato in carcere per 19 mesi).

    uno così non può che essere fascista
    ciomi c. tanca

    RispondiElimina
  2. Anonimo delle 15.42 quel commento te lo potevi proprio risparmiare....

    RispondiElimina
  3. .... "GIUDEO",altro che fascista.Il Fascismo e' tutt'altra cosa.Lui vive nella menzogna,nell'inganno! Cosi' facendo,cerca di screditare il vero Fascista .

    RispondiElimina
  4. anonimo delle 16 59 e perché mai? trattasi di verità


    ciomi c. tanca

    RispondiElimina
  5. io o conosciuto Nicola in carcere e poi lo trovato fuori dal carcere e mi sono messo a lavorare con lui per il movimento. Non è possibile quello che hanno scritto sul giornale. Sono di Barrae se venite qua ci sono tente famiglie che lui aiuta sempre senza chiedere un euro. A fatto scrcerare un sacco di compagni dal carcere con gli avvocati che ha messo a loro anche a spese sue. A me mi a fatto fare cinque cause e non o mai pagato un euro e pure a due amici miei nel carcere di Fuorni a fatto le cuase senza soldi. A me mi pare assai strano qullo che sta scritto. Non capisco niente della plitica ma nicola non è uno che truffa alla gente. state fuori con la testa e chissa che ci sta dietro a questa storia . Io sono atato a Santangelo dei lombardi con lui e dico che non è vero quello che sta scritto.

    RispondiElimina
  6. Io sono la moglie di un carcerato condannato all'ergastolo per omicidio. Nicola sta' facendo fare agli avvocati del Movimento uomo nuovo la revisione del processo a mio marito. Non a mai voluto una lira. Io glieli portavo i soldi e lui mi diceva teneteli per i vostri figli. L'avvocato che mi a messo non si e' preso una lire nemmeno lui e a fatto pure i regali ai miei bambini quando e' stato a Natale. Io sono una donna seria e sono testimone che non a preso manco una lira da quella gente che lo a denunciato. Io o sentito che quelle persone si sono messe daccordo e lo diro' ai carabinieri che quello a organizzato tutto assieme al giornalista e con l'avvocati che nicola a cacciato dal movimento perchè chiedevano i soldi alla gente.Appena ci vado dai carabinieri metto il mio nome e cognoma qua sotto con il numero di telefono e l'indirizzo mio e che mi telefonate pure vi confermo tutto quanto o scritto qui senza problema. Appena mio marito esce dal carcere poi parla lui a questi infamni e pure a voi epr dire che buona persona e' nicola. Quella gente FA SCHIFO.

    RispondiElimina
  7. Sono uno dei ragazzi della squadra UOMO NUOVO. Non vogliamo essere noi a parlare bene del nostro Presidente perchè è ovvio che non crediamo a nulla delle cazzate che hanno detto su di lui. Noi gli vogliamo bene e lo stimiamo e questo solo conta. Intanto segnaliamo che ci stanno arrivando a noi della squadra un sacco di lettere di solidarietà e provo a metterne una qui sperando che si possa leggere. Finalmente si muovono anche le persone intelligenti.
    http://www.facebook.com/note.php?note_id=142687372497792

    RispondiElimina
  8. Mi chiamo Luisa Frizziero e sono di Barra dove Nicola Triscuvoglio tiene una sede del movimento. Mio marito è stato a Sant'Angelo nel carcere assieme a lui. E' una persona meravigliosa e speciale. Lui ha fatto scercerare mio marito l'anno scorso senanza mai prendersi neiente e senza mai chiedere niente.Quando mio amrito è stato scarcerato è venuto a presnerlo con tutta la nostra famiglia al carcere di Fuorni. Ha fatto fare agli avvocati del movimento uomo nuovo tante altre causa per mio amrito e cause anche per i familiari mettendo gli avvocati e facendoci pagare delle cifre piccolissime venendo incontro le nostre possibilità economiche molto povere. Conosco la storia di una delle persone che sul giornale ha detto che lo ha denunciato e posso dire a tutto il mondo che quella storia dei soldi che l'avrebbe dato è falsa. mio amrito sta di nuovo in carcere e Nicola si è messo di nuovo a disposizione. C'ha messo l'avvocato che tutte le settimane lo va a trovare in carcere e che sta lavorando molto per tirarlo fuori e se presa solo 500 euro e ci ha fatto per questa somma anche due ricorsi per cassazione. Anche a mio fratello c'ha messo l'avvocato e anche se è un processo difficile non si è preso manco una lira.Le persone che dicono che è un truffatore o non lo consocono o hanno conosicuto un altra perosna o dicono queste infamità per altri motivi che non posso consocere.Se vogliono però fare male a questo nostro amico saremo noi a denunciare a loro perchè la verità viene fuori o prima o dopo.
    LUISA FRIZZIERO

    RispondiElimina
  9. Se si osserva bene la croce che campeggia sul Duomo di Frosinone (vedi la foto sulla pagina della squadra su fb) forse Nicola non ha torto.
    Inutile negarlo la croce è di quasi 2m di altezza e la storia di San Benedetto è significativa. Cisono dei sacerdoti che stanno scrivendo la loro in queste ore e stanno dalla parte di Nicola. Questa vicenda in generale non convince.
    Improvvisamente il buono diventa il "mostro" e prima??
    Prima tutti a sostenerlo per i loro incofessati interessi... Adesso tutti a dargli addosso. E alla fine se non è vero nulla come molti sanno che non è vero nulla e stanno zitti cosa succederà ?
    L'unica verità è che se non ti svendi poi te la fanno pagare.
    SOLIDARIETA' A NICOLA TRISCIUOGLIO

    RispondiElimina
  10. Sig. Ugo Tassinari
    Tutti i componenti della squadra UOMO NUOVO Napoli intendono attraverso questo blog esprimere la propria solidarietà al proprio Presidente a fronte di questo squallido attacco contro la sua persona.
    Noi siamo tutti stretti intorno a lui. Sappiamo bene che è tutta una montatura. E sappiamo bene chi c’è dietro a queste calunnie che si stanno dicendo e che si cerca di diffondere a tappeto da parte di squallidi personaggi.
    Tutta la verità verrà a galla e presto questa ignobile montatura sarà smontata.
    Nessuno si può permettere di toccare la squadra ed il suo presidente che sta facendo immensi sacrifici per portarci avanti.
    Noi siamo tutti con te presidente.
    FORZA PRESIDENTE
    FORZA UOMO NUOVO NAPOLI ”LA GENTE COME NOI NON MOLLA MAI”
    I ragazzi della UOMO NUOVO Napoli

    RispondiElimina
  11. All'esperto di croci.
    Il simbolo sulla maglietta è una celtica.
    Che è millenario simbolo religioso. Le chiese irlandesi se ne cadono di celtica. Ma nell'immaginario collettivo, da una quarantina d'anni il simbolo della celtica è associato al movimentismo neofascista e agli ultras di destra.
    E' lo stesso successo per lo swastika, antico simbolo delle religioni solari, ma ormai associato al nazionalsocialismo ...

    RispondiElimina
  12. Siamo due famiglie di ragazzi di Piazza Mercato tutti e due arrestati per i CD falsi.
    E siamo amici dei ragazzi che giocano nella squadra di calcio del Presidente Nicola.
    Tutti e due i ragazzi hanno avuto l'avvocato per 500 euro cioè niente e tutti e due stanno scarcerati a casa. ma che cazzo andate trovando da questa persona. Gli altri avvocati altre vote ci hanno rubato i soldi e nessuno ha ditto niente mo volete rompere il cazzo a una persona perbene?
    E pure per la squadra questo uomo fa tanto e pure gli rompono i coglioni. Ma iatevenne.

    RispondiElimina
  13. chi non paga il proprio addetto stampa anche in presenza di un contratto firmato da entrambi le parti? chi non paga il catering utilizzato per il rinfresco alla convention del movimento da lui guidato? chi non paga neanche gli operai che hanno montato il palco al convention di presentazione? chi non paga i campi dove si allena la squadra di cui è presidente? Vediamo chi indovina....
    Marco Esposito

    RispondiElimina
  14. Chi non paga i campi dove si allena la squadra di cui è il Presidente?
    FALSO !
    Chiedere ad ANDREA MELLINO (titolare del compesso MELLINO dove si allena la squadra... contratti in corso regolarmente pagati e fatture registrate per il pagamento della gestione dell'anno 2010/2011 - OCCORRE DOCUMENTARSI PRIMA DI SPARARE CAZZATE E CALUNNIARE E DIFFAMARE -
    Chi non paga neamche gli operai che hanno montato il palco alla convention di presentazione del Movimento ?
    Chiedere a BARRA all'agenzia TONY BELL
    se è stata regolarmente pagata...... basti vedere la fattura quietanzata in data 14.11.2010 - DOCUMENTARSI PRIMA DI SPARARE CAZZATE E CALUNNIARE E DIFFAMARE -
    Chi non paga il catering utilizzato per il rinfresco alla convention del Movimento da lui guidato ?
    Chiedere a ANTICA PIZZERIA DONNA REGINA sede dei radunidella Nostra squadra di calcio per le cene di ogni pre partita. IL NOSTRO AMICO ERNESTO FICO SAPPIAMO CI VUOLE UN GRAN BENE............... - DOCUMENTARSI PRIMA DI SPARARE CAZZATE E DI CALUNNIARE ED INFANGARE....
    Chi non paga il proprio addetto stampa ..... ?
    Ma perchè si paga la gente che NON LAVORA...... e che è stata "LICENZIATA".................... - DOCUMENTARSI PRIMA DI AFFERMAZIONI INFONDATE....
    Il Nostro Presidente......... il Nostro Nicola....... avrà pure avuto mille difficoltà VISTO LA GENTE CHE GLI E' CONTRO E CERCA DI SGAMBETTARLO........... MA HA SEMPRE PAGATO E MANTENUTO GLI IMPEGNI...........
    Facile criticare quando a pagare è il portafoglio di un altro.......
    DOCUMENTATEVI GENTE... E NON DIFFONDETE CAZZATE.... LA VERITA' VIENE SEMPRE A GALLA...
    Luisa Frizziero - Dirigente Gruppo Femminile Movimento UOMO NUOVO -

    RispondiElimina
  15. Complimenti a Luisa Frizziero, dirigente del gruppo femminile Uomo Nuovo che in così poco tempo è riuscita ad imparare la lingua italiana evitando precedenti e clamorosi errori,come per esempio c'ha messo l'avvocato,e qualche altra corbelleria grammaticale, ma la verità è un altra, al momento sono oltre 15 le persone che hanno denunciato,l'avvocato, si fa per dire, Trisciuoglio, di truffa, per esercizio abusivo della professione, per quanto riguarda la questione dell'addetto stampa, quando esiste un contratto di lavoro, lo si rispetta e si paga il professionista, che comunque riusciva a garantire visibilità al movimento....
    Marco Esposito

    RispondiElimina
  16. Nicola Trisciuoglio...vermecane... inutile che ti autoscrivi questi post tu stesso. Verrai a dirlo al giudice che ti sbatterà dentro per sempre che non sei un ladro che ruba i soldi agli altri... ci sono decine di denunce di truffati. www.nicolatrisciuoglio.it
    Gianfranco Vestuto

    RispondiElimina
  17. io scommetto che sono tutti commenti lasciati con profili falsi.
    Trisciuoglio alias truffuoglio è un truffatore di professione, già condannato dalla giustizia e cacciato via dagli avvocati il quale si nasconde dietro un messaggio cristiano che nei fatti non gli appartiene per ingannare la povera gente e sopratutto le famiglie dei detenuti.
    Lui non ha pietà ne valori ne coscienza ne pudore, usa la gente e poi la getta è un blasfemo.
    Adesso si può attaccare a tutti i complotti che vuole e farsi elogiare da tutti quelli che vuole ma se pure fosse un santo i fatti dicono che ha truffato decine e decine di persone.
    poi sarà il giudice a decidere se sono tutti pazzi e bugiardi o se triscoglio si farà una altra bella vacanza a poggioreale.

    Ale

    RispondiElimina
  18. Se non ci sara' una Giustizia in terra,di sicuro' ci sara' quella DIVINA.Trisciuoglio sei una M....!

    RispondiElimina
  19. io non metto in dubbio l'innocenza del signor nicola. ma da una mia esperienza personale posso dirvi che:mi sono rivolto all'associazione dove presiede il signor nicola e dopo tante telefonate in alcune delle esse sono riuscito a parlare con lo stesso che mi ha dato dei diversi appuntamenti,senza pero' mai riuscirci a parlare e posso garantirvi che la cosa mi ha fatto veramente male molto male. naturalmente questa è la mia esperienza vissuta dopo aver chiesto un aiuto al signor nicola,per il resto non posso permettermi di giudicare e ne criticare il suo operato e gli auguro un eterna liberta' e felicita',ma di sicuro non ho un buon ricordo di quella persona.

    RispondiElimina

Powered by Blogger.